BIO






Il gruppo nasce dall'idea di Francesco, abile chitarrista lizardiano devoto alla causa schuldineriana, che nell'estate del 2
007 si mise alla ricerca di componenti per formare una band.
Poco dopo incontrò Mattia, sedicente batterista in erba amante del thrash degli anni '80.
Il gruppo iniziò a formarsi ma si ebbero dei problemi con i primi componenti poco stabili (il bassisti Michele e Marco sparirono nel nulla ed Alessandro, chitarrista anche degli spezzini Carved, abbandonò il progetto per dedicarsi al suo gruppo principale). 
A fine estate 2009 il gruppo ripartì con l'ingresso in formazione di Federico (ex Soul Deceiver) come seconda chitarra ma si allontanerà un anno dopo venendo sostituito da Nicholas, che insieme al ritorno del figliol prodigo Michele al basso, completerà la formazione consentendo agli Human Decay di iniziare a calcare i palchi di Toscana, Luguria ed Emilia Romagna.
Nel maggio 2013 Nicholas abbandona la band ma dopo qualche mese di ricerca entra in line up il nuovo chitarrista, Jean Edifizi (ex Silent Agony), il luglio successivo; il gruppo trovò nuovamente stabilità e ricominciò a farsi sentire e suonare dal vivo. 
Nel Gennaio del 2014 esce il primo EP con tre pezzi, Figli di Dio.
Nell'aprile 2015 firmano un contratto con l'etichetta americana Sliptrick Records per la produzione e distribuzione del loro album di debutto, Cleptocrazia.
Nel 2017 pubblicano Macerie, uno split-album coprodotto con i Codefour in cui è contenuta anche la cover di Giorno dei Nerosgasmo (Human Deay) e Spara Yurij dei CCCP (Codefour).
Nello stesso anno Jean abbandona la band e verrà dopo poco sostituito con Jessica Agostini (già live member negli Injury) e da li a poco entreranno in studio per la realizzazione del loro secondo full-lenght, Mefitico.
Nel 2018 firmano un contratto con MASD Records per la pubblicazione di Mefitico, che uscirà a settembre dello stesso anno.
 
 
LINE UP

Francesco Belloni: chitarra e voce
Jessica Agostini: chitarra
Michele Giromini: basso
Mattia Mornelli: batteria